MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Cosa fare se si suda troppo?

Cosa fare se si suda troppo?

DATA
24.07.2012

NOTIZIA
Per l'iperidrosi (La sudorazione eccessiva ) sali d'alluminio, ionoforesi o botulino.
Oggi molte persone non distinguono gli antitraspiranti dai deodoranti!

La sudorazione eccessiva (iperidrosi) è un problema diffuso, ma molti sono riluttanti anche a parlarne con il medico, preferendo il "fai da te", con risultati spesso insoddisfacenti. Il che non meraviglia, visto che secondo una recente indagine gran parte della persone non conosce nemmeno la differenza tra antitraspiranti (indicati per l’iperidrosi) e deodoranti (che non servono in questo caso). «Quando fa molto caldo, il corpo reagisce producendo sudore che, evaporando, lo raffredda.
In alcune persone, però, questo sistema funziona troppo e il sudore è molto abbondante — spiega il Giuseppe Micali, direttore della Cinica dermatologica dell'Università di Catania —. L'iperidrosi è causata da un'eccessiva produzione da parte delle ghiandole sudoripare eccrine, stimolate da fibre colinergiche del sistema nervoso autonomo. Le ghiandole sudoripare eccrine vanno distinte da quelle apocrine, che si attivano alla pubertà sotto lo stimolo degli ormoni sessuali, e che non hanno alcun ruolo nel controllo della temperatura corporea».

A che cosa è dovuta l'iperidrosi?
«Esistono due forme principali di iperidrosi, la primaria o idiopatica, la cui causa è sconosciuta, e la secondaria che è un sintomo di diverse condizioni, come l'ipotiroidismo, la menopausa, l'obesità e alcune malattie neurologiche. L'iperidrosi primaria è la forma più diffusa ed è caratterizzata da intensa sudorazione in genere localizzata a zone specifiche (ascelle, palmo delle mani, pianta dei piedi, fronte), mentre la secondaria di solito riguarda aree estese».

Come si combatte?
«L'iperidrosi secondaria, curando le condizioni che la causano. Per la primaria, invece, la cura può essere personalizzata a seconda dell'entità del problema e dalle preferenze del paziente. In genere, il primo approccio nelle forme lievi e moderate è con antitraspiranti a base di sali di alluminio o alluminio zirconio. Molti confondono questi prodotti coi deodoranti che sono invece preparazioni cosmetiche con lo scopo di evitare la formazione di odori corporei sgradevoli e non agiscono sulla produzione del sudore. Va comunque detto che se si vuole agire sui due fronti, in commercio esistono antitraspiranti dotati anche di azione deodorante. Un altro rimedio, soprattutto per le forme palmo-plantari, è la ionoforesi che mira a ridurre la secrezione delle ghiandole eccrine sfruttando correnti elettriche a bassa intensità. In genere si ottengono buoni risultati dopo 10-15 sedute. Un'altra possibilità è rappresentata dalle iniezioni di tossina botulinica nella sede interessata, mentre il ricorso a farmaci (ansiolitici e anticolinergici) è poco diffuso. Nei casi che non rispondono a queste terapie si può optare per la chirurgia, a patto di affidarsi a mani esperte per ridurre al minimo il rischio di effetti indesiderati e aumentare le possibilità di successo».

Fonte: corriere.it

TAG: sudore iperidrosi antitraspiranti deodoranti sudorazione eccessiva






ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa