MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Sudare fa dimagrire? Miti e leggende sugli esercizi fisici

Sudare fa dimagrire? Miti e leggende sugli esercizi fisici

DATA
15.04.2010

NOTIZIA
Molte delle convinzioni di chi fa esercizio sono basate su false informazioni.

Me se sudo tanto, dimagrisco?
E se dopo che ho fatto esercizio mi viene una fame della madonna, ingrasso?
Queste sono solo alcune delle domande che si pongono spesso coloro che praticano esercizio fisico per perdere peso o per mantenersi in forma.
Le risposte sovente sono le più fantasiose e prive di fondamento scientifico; anche perché nella maggioranza dei casi ci si rivolge all’amico o al compagno di palestra.

Per cercare di sfatare almeno in parte questi e altri miti, i medici di una clinica privata di Taiwan, la MJ Life, hanno realizzato un sondaggio atto a comprendere quali fossero le leggende più diffuse a cui poi hanno dato risposta.
Degli oltre mille partecipanti, ben il 53% si è detto convinto che se si suda molto durante gli esercizi si è sicuri di perdere peso; per contro il 42,5% afferma che mangiare dopo un’ora dall’aver fatto esercizio si aumenta di peso.

Altro danno dell’informazione errata è quello che fa pensare al 37% degli intervistati che un indolenzimento muscolare, accompagnato magari da dolore, è indice di lesione muscolare. Altri ancora, specialmente le donne, ritengono che attività come il jogging o il ciclismo possano influire negativamente sulle gambe aumentando il volume di cosce e polpacci con una danno estetico.

I medici, strabiliati per le conferme ricevute dalle risposte del sondaggio al sospetto che miti e leggende fossero radicati e diffusi tra gli sportivi, hanno deciso di dire la loro in proposito.

Prima di tutto, rassicurano, il fatto di sentire indolenzimento muscolare non è necessariamente indicativo di un danno e non è altrettanto vero che jogging e ciclismo fanno aumentare di spessore cosce e glutei. Semmai, un aumento del volume del muscolo si può tradurre in maggiore tonicità e lo stesso muscolo si può “allungare” per mezzo di determinati esercizi, come per esempio lo stretching.

Altri miti da sfatare sono innanzitutto la convinzione che più si suda, più si dimagrisce: non è affatto vero, sottolineano i medici di MJ Life, quello che perde con il sudore sono solo liquidi. È pur vero che dopo aver sudato abbondantemente si pesa di meno, tuttavia quando bevendo si reintegrano i liquidi perduti si riacquista peso. È solo un’illusione, quindi, quella che sudare faccia perdere i chili di troppo.

Quanto al consiglio che darebbero alcuni istruttori di non mangiare entro un’ora dopo gli allenamenti, anche qui i medici di MJ Life ribadiscono che non vi è nessun attuale fondamento per ritenere che se si mangia prima s’ingrassi. Le persone che intendono mangiare prima di un’ora lo possono tranquillamente fare; ovviamente, in linea generale, devono attenersi a una dieta corretta per la propria salute.

A conclusione del sondaggio, i medici di MJ Life consigliano a tutti coloro che vogliono mantenersi in forma di fare del moto almeno tre volte a settimana per 20/30 minuti alla volta per tre sessioni giornaliere.

Fonte: lastampa.it

TAG: sudare esercizio fisico dieta dimagrire stretching jogging

Informazioni su : Scienze dell'Alimentazione - Dietistica




ULTIME NEWS

Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2014-07-22
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2014-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Macchie solari? Tatuaggi indesiderati? Rimuovili da noi col laser!
2014-07-10
Laser rimozione tatuaggi e macchie solari a Reggio Emilia presso il Poliambulatorio Privato San MIchele. Duolite QS consente di trattare in modo sicuro ed efficace tat
Sigarette: molto più a rischio chi fuma appena sveglio!
2014-07-09
Più a rischio chi fuma appena sveglio Chi accende la sigaretta entro i primi cinque minuti dal risveglio vede aumentare di tre volte e mezza il rischio di ammalarsi di t
Mastitie: cuase, sintomi e prevenzione
2014-07-03
Con il termine "mastite" si fa riferimento a un processo infiammatorio che interessa la ghiandola mammaria. Esistono varie forme di mastite, divise in acute e croniche. T
Lussazioni? distorsioni? colpi di frusta? prova la Terapia manuale
2014-07-02
COS’E’ LA TERAPIA MANUALE La Terapia Ortopedica Manipolativa (Terapia Manuale) è un’area specialistica della Fisioterapia indirizzata alla gestione delle problematiche n
Le dieci "cattive" abitudini che rovinano la pelle
2014-06-26
«Primo non nuocere», dicevano i latini. Ma mai consiglio sembra essere più disatteso quando si tratta di prendersi cura della propria pelle, visto il gran numero di buone
Candida: i consigli dei ginecologi
2014-06-26
È un disturbo che colpisce il 70% delle donne, causando sintomi che possono incidere fortemente sulla qualità di vita. Per questo, la Società Italiana di Ginecologia e Os
Melanoma, la protezione solare non basta
2014-06-25
Secondo un nuovo studio i filtri anti-Uv potrebbero solo ritardare la comparsa del tumore. > Creme e lozioni contenenti fattori di protezione solare aiutano a difen
Diabete 2, piccole modifiche alla dieta riducono il rischio del 20%
2014-06-19
La lotta al diabete 2 non può prescindere dalla dieta e dall'attività fisica. Al settantaquattresimo congresso internazionale dell'ADA, l'American Diabetes Association, i

« Lista Completa