MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Contro ansia e mal di testa: rallentate il vostro ritmo

Contro ansia e mal di testa: rallentate il vostro ritmo

DATA
21.10.2010

NOTIZIA
La chiamano "Holiday blues" oppure "Sindrome da rientro". Ecco alcuni piccoli suggerimenti per migliorare l'ambiente in cui si trascorrono molte ore al giorno a partire dai rapporti con i colleghi. Gli esperti: "Molto importante prendersi delle pause: sia per fare del movimento che per socializzare"

Sono ormai alle spalle sole, libertà e qualche innocente evasione. Rientrare in città non è però cosa facile. Tristezza, ansia, mal di testa, insonnia, difficoltà a concentrarsi e la memoria che inciampa sono i disturbi più frequenti. L'hanno fatta diventare quasi una malattia, la difficoltà di rientrare nei ranghi, e la chiamano "holiday blues" o "sindrome da rientro". Colpirebbe, stimano gli esperti, un vacanziere su dieci. "Più esposti a questo malessere sostenuto da aumento del cortisolo, l'ormone dello stress, e della pressione arteriosa, quanti rientrano in ambienti ostili e chi è particolarmente attaccato al lavoro - spiega Nicola Magnavita, docente di medicina del lavoro alla Cattolica di Roma, - perché si torna dalle vacanze scarichi, non allenati alla prestazione richiesta e alla riorganizzazione della giornata lavorativa. Ancora peggio per i disoccupati e per chi sta per perdere o cambiare lavoro".

Il consiglio? Prenderla con calma per evitare il corto circuito. "È dimostrato infatti - continua Magnavita - che il sovraccarico di attività lavorativa dopo una lunga pausa comporta cali di produttività e più errori". Evitare dunque la fatica fisica e mentale. L'ambiente nel quale si trascorre parte della giornata va curato: sbarazzarsi delle vecchie cose che non servono, pianificare e diluire tutte le attività. Di solito bastano un paio di giorni per riprendere il controllo della quotidianità, dei ritmi sonno-veglia e dell'alimentazione. Nelle pause lavorative è salutare ritagliarsi spazi autogratificanti: mezz'ora di palestra, un salto dal parrucchiere, due chiacchiere con un amico. Indispensabile un clima collaborativo con i colleghi per ridurre i conflitti. Infine, il lavoro non è tutto. "La vita di relazione è benefica - conclude Magnavita - nuovi interessi e legami sono la molla per pensare al lavoro serenamente".

fonte: repubblica.it

TAG: rientro al lavoro ansia stress mal di testa

Informazioni su : Medicina del Lavoro




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa