MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Sul divano sì, ma nella corretta posizione

Sul divano sì, ma nella corretta posizione

DATA
14.10.2013

NOTIZIA
“Sprofondare nel divano” è una delle espressioni più diffuse per esprimere il desiderio di relax, eppure se presa alla lettera rappresenta una posizione molto dannosa per la nostra colonna vertebrale.

Cogliere tutte le occasioni per contrastare la sedentarietà è importante, non solo per tenersi in forma ma anche per tutelare la nostra salute. Il tempo che trascorriamo seduti aumenta il livello di sedentarietà, ma spesso è inevitabile, soprattutto per chi lavora o studia. Chi si trova costretto a stare seduto per molte ore al giorno dovrebbe comunque cercare di alzarsi di tanto in tanto dalla sedia e fare due passi: anche i più semplici movimenti possono infatti aiutare a rimettere in movimento il nostro corpo.

Abbiamo però anche bisogno di riposarci e può capitare che la sera si trascorra un po’ di tempo sul divano. Come ci spiegano la prof.ssa Daniela Lucini, professore associato all’Università degli Studi di Milano e responsabile della Sezione di Medicina dell’esercizio e patologie funzionali dell’ospedale Humanitas, e il dott. Stefano Respizzi, direttore del Dipartimento di Riabilitazione e recupero funzionale: «occorre però prestare attenzione a non assumere una postura scorretta che costringa la colonna vertebrale in una posizione non fisiologica, posizione che a lungo andare può causare problemi. Se alla sera, in un momento in cui siamo stanchi e la colonna vertebrale è già provata da un’intera giornata, ci sediamo sul divano assumendo una postura non corretta possiamo concorrere a peggiorare una serie di problemi con il rischio di dolori alla schiena, alle gambe e alle braccia».


La posizione da evitare
«La colonna vertebrale non è completamente dritta ma ha due curve: cifosi e lordosi che si alternano dalla parte cervicale a quella sacrale. Queste devono essere rispettate: per questo motivo esistono sedie e sedili per auto ergonomici con supporto a livello lombare. Sul divano occorre evitare di assumere una posizione “incassata” con il bacino più in basso delle gambe perché in questo modo la curvatura fisiologica della colonna vertebrale non viene rispettata. Il tempo da trascorrere sul divano poi dovrebbe essere limitato massimo a un paio d’ore al giorno, meglio se non consecutive: di tanto in tanto è bene alzarsi e fare due passi».

Come sedersi
La parte lombare della colonna deve essere appoggiata allo schienale del divano e non essere incurvata in avanti. Bisogna evitare di “sprofondare” nel divano, ma sedere facendo aderire glutei e schiena allo schienale; lo spazio tra la schiena e le cosce dovrebbe disegnare un angolo di 90 o 110 gradi. Se possibile, sarebbe meglio appoggiare anche la testa, in modo da rilassare del tutto la muscolatura evitandole contratture. Le gambe possono seguire la posizione seduta oppure essere sollevate. Le persone che hanno problematiche specifiche alla colonna vertebrale dovrebbero comunque consultare il proprio medico per farsi consigliare la postura migliore, oltre ovviamente eseguire esercizi specifici correttamente prescritti.

Fonte: humanitas

TAG: divano. postura schiena colonna vertebrale

Informazioni su : Fisiatria e Fisioterapia




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa