MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Pennichella: quali i pro e i contro?

Pennichella: quali i pro e i contro?

DATA
21.10.2010

NOTIZIA
Risponde Fabio Cirignotta, direttore dell'Unità operativa di neurologia del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi

Fare il riposino pomeridiano potrebbe avere qualche ricaduta negativa sul riposo notturno, ma anche sul rischio cardiovascolare, favorendo un aumento dell’indice di massa corporea e l’accumulo di grasso viscerale. Lo suggerisce uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine.

Quali i pro e contro del riposino?
Il pisolino pomeridiano asseconda una fisiologica tendenza all’abbassamento della vigilanza. In una persona sana un riposino di mezz’ora può senz’altro giovare, contribuendo a ristorare corpo e mente. Se la pennichella postprandiale è invece dettata dall’esigenza di rimediare a un sonno notturno alterato per i più diversi motivi (apnee, scarso riposo, movimenti notturni) allora può essere controproducente: si rischia di innescare un circolo vizioso rendendo ancora più problematico il riposo notturno.

C’è un legame tra riposino e rischio cardiovascolare?
Diversi studi indicano che dormire poco e/o male può avere alcune ricadute negative sulla salute cardiovascolare, aumentando il rischio di ipertensione, obesità e intolleranza al glucosio (prediabete). Non esistono invece ancora dati certi sulla possibilità che anche il riposino pomeridiano possa avere effetti dannosi su questo fronte.

Qualche consiglio?
In generale la possibilità di fare il sonnellino va valutata caso per caso. Di sicuro conta molto anche la durata. Può avere senso una pausa di 20-30 minuti, mentre sarebbe meglio evitare di andare a letto e rimanervi per una o due ore, a prescindere che di notte si soffra o meno di insonnia. Se si dorme troppo si rischia la cosiddetta "inerzia del sonno" che comporta un metabolismo cerebrale rallentato: in pratica quando ci si sveglia a volte occorre anche mezz’ora per ricominciare a "carburare".

Fonte corriere.it
a cura di Antonella Sparvoli

TAG: riposino dormire pausa






ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa