MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Il bambino ha mal di pancia? Può essere colpa del fruttosio

Il bambino ha mal di pancia? Può essere colpa del fruttosio

DATA
28.11.2010

NOTIZIA
STUDIO USA
Il suo cattivo assorbimento può essere causa di ricorrenti dolori addominali.

Il bambino è tormentato da ricorrenti mal di pancia? La causa potrebbe essere il cattivo assorbimento intestinale del fruttosio. A segnalarlo è uno studio presentato all'ultimo congresso dell'American College of Gastroenterology. Ricercatori del Mary Bridge Children's Hospital and Health Center, nello stato di Washington, hanno esaminato 245 bambini e ragazzi, fra i 2 e i 18 anni di età, che lamentavano inspiegabili dolori addominali cronici, associati a stipsi, gonfiore e diarrea. Gli studiosi hanno fatto ingerire a questi pazienti una quantità stabilita di fruttosio e mediante un particolare esame (il test del respiro) hanno scoperto che il 54% dei giovanissimi aveva problemi di malassorbimento di questo zucchero. I medici hanno prescritto, quindi, una dieta a basso contenuto di fruttosio e già dopo tre mesi il mal di pancia era sparito nel 68% dei casi.

QUANDO É UN'INSIDIA? - Ma quando il fruttosio diventa un'insidia? «Il problema — spiega Salvatore Cucchiara, direttore dell'Unità di gastroenterologia pediatrica del policlinico Umberto I di Roma — nasce dal cattivo funzionamento della molecola che trasporta il fruttosio all'interno delle cellule che rivestono l'intestino. Se lo zucchero non viene completamente assorbito, rimane nel canale intestinale e va incontro a fermentazione: si producono così idrogeno (rilevato dal test del respiro), acidi grassi e altre sostanze che causano gonfiore, diarrea e meteorismo». «Premesso che il consumo di fruttosio è molto più basso in Europa che negli Usa, dove questo zucchero (sotto forma di sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio) è spesso utilizzato al posto del saccarosio per dolcificare le bibite — ricorda Brunella Capaldo, ricercatrice in endocrinologia, all’Università Federico II di Napoli —, bisogna anche considerare che eventuali problemi di malassorbimento dipendono non solo dalla quantità di fruttosio, ma ancor più dal fatto che sia assunto da solo. Il problema, viene molto ridimensionato quando il fruttosio è accompagnato da pari quantità di glucosio, che ne facilita l’assorbimento». «Poiché il saccarosio, il comune zucchero da cucina, — prosegue la dottoressa Capaldo — è costituito in ugual misura da fruttosio e da glucosio, in genere non rappresenta un problema (a meno che non si ecceda), mentre potrebbero esserlo gli alimenti e le bevande che contengono solo fruttosio (usato come dolcificante, e quindi dichiarato in etichetta), oppure i cibi che contengono più fruttosio che glucosio, come certi frutti, quali mele e pere, o quelli che contengono fruttosio in quantità particolarmente elevate, come la frutta essiccata e i succhi di frutta concentra. È evidente, comunque, che, specie se si parla di frutta e verdura, bisogna evitare restrizioni inutili, identificando gli alimenti che possono creare problemi e le quantità che possono essere ben tollerate».

Fonte: corriere.it

TAG: mal di pancia bambino fruttosio zucchero

Informazioni su : Pediatria




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa