MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> 10 erbe medicinali controindicate in gravidanza

10 erbe medicinali controindicate in gravidanza

DATA
12.11.2014

NOTIZIA
Assumere farmaci in gravidanza può essere controindicato per il bambino che nascerà. Allora le future mamme preferiscono curarsi con le erbe e i preparati erboristici. Ma anche le erbe medicinali possono avere effetti indesiderati e provocare reazioni avverse, soprattutto in gravidanza. Alcune erbe medicinali usate comunemente per il trattamento di diversi disturbi non sono adatte in gravidanza e vanno dunque evitate per non correre rischi.

Farmaco Vigilanza e la Asl di Rieti forniscono un elenco molto interessante delle erbe medicinali controindicate in gravidanza perché possono provocare reazioni avverse. Abbiamo selezionato 10 tra le erbe medicinali più comuni controindicate in gravidanza.

1) Bardana
La bardana è una pianta medicinale utilizzata soprattutto per le sue proprietà diuretiche e di purificazione del sangue. Viene indicata in caso di acne, problemi della pelle e insufficienza epatica. Ma in gravidanza la bardana è controindicata per via della sua possibile azione sulla muscolatura uterina.

2) Camomilla
La camomilla viene comunemente usata come erba medicinale per la preparazione di infusi che vengono assunti, anche dai bambini, per le loro proprietà calmanti e digestive, ad esempio in caso di agitazione o di mal di pancia. Ma la camomilla è controindicata in gravidanza perché stimola le contrazioni dell'utero. Il riferimento è sia alla camomilla comune (Matricaria chamomilla) che alla camomilla romana (Anthemis nobilis).

3) Artiglio del diavolo
L'artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens) viene prescritto soprattutto in caso di malattie infiammatorie articolari. Viene utilizzato, tra l'altro, come rimedio naturale per il trattamento di mal di testa, infiammazioni, mal di schiena, dolori cervicali, tendinite e artrite. L'artiglio del diavolo è controindicato in gravidanza per la sua possibile azione sulla muscolatura uterina.


4) Ginseng
Il ginseng di solito viene consigliato per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, oltre che antidepressive. Può essere utile per stimolare la circolazione sanguigna e in caso di fisico debilitato, per ridurre il senso di stanchezza. Il ginseng è però controindicato in gravidanza per via dell'interferenza con l'asse ipotalamo-ipofisi-surrene.


5) Iperico
A livello medico l'iperico può essere indicato in caso di depressione medio-lieve. Viene utilizzato in sinergia con altre erbe medicinali se alla depressione si uniscono anche una componente ansiosa o disturbi del sonno. L'iperico è però controindicato in gravidanza perché stimola le contrazioni dell'utero e come inibitore delle monoamminoossidasi (MAOS).

6) Ortica
L'ortica (Urtica dioica) viene utilizzata come pianta medicinale in caso di malattie infiammatorie articolari. Il consumo di ortica è indicato a tutti coloro che soffrono di anemia o carenza di ferro con particolare riferimento alle donne in età fertile. Viene inoltre consigliata per favorire la regolarità intestinale. E' controindicata in gravidanza perché stimola la muscolatura uterina.


7) Schisandra
La schisandra viene utilizzata come rimedio naturale antistress. Le bacche di schisandra sono considerate un alimento supernutriente e un rimedio naturale universale dalla medicina tradizionale cinese. Aiutano a prevenire l'affaticamento mentale e migliorano la concentrazione al lavoro. Ma la schisandra è controindicata in gravidanza perché stimola le contrazioni uterine.

8) Liquirizia
La liquirizia (Glycyrrhiza glabra) viene indicata come rimedio naturale in caso di gastrite e ulcera. E' però opportuno che coloro che soffrono di ipertensione consumino la liquirizia moderatamente, poiché ha l'effetto di innalzare la pressione sanguigna. La liquirizia è controindicata in gravidanza per via dei suoi effetti mineralo-corticoidi.

9) Sedano
Il sedano ha proprietà diuretiche, depurative e digestive. Viene indicato in caso di nefropatie, come depuratore del sangue e come protettore del fegato. Ha inoltre proprietà rimineralizzanti. Il sedano, però, in particolare sotto forma di estratto, è controindicato in gravidanza poiché stimola le contrazioni uterine.

10) Trifoglio
Il trifoglio (Trifolium pratense) viene utilizzato come coadiuvante della terapia ormonale sostitutiva in menopausa. Viene controindicato in gravidanza per via della sua attività simile a quella dei fitoestrogeni (agonista/antagoniste dei recettori per gli estrogeni). Il trifoglio risulta controindicato anche durante l'allattamento.



TAG: visita ostetrica erbe officinali omeopatia gravidanza medicinali

Informazioni su : Ginecologia




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa