MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> I dolori alle gambe possono essere indicatore di malattie cardiache e ictus

I dolori alle gambe possono essere indicatore di malattie cardiache e ictus

DATA
02.11.2009

NOTIZIA
I sintomi di possibili "attacchi" rivelati dai dolori agli arti inferiori. Lo studio.

Secondo i medici dell'Università di Alberta a Edmonton (Canada) quando si avvertono dolori molto forti alle gambe, magari durante una passeggiata o in altre situazioni è bene farsi subito fare una visita di controllo perché potrebbe trattarsi di un sintomo che nasconde una patologia pericolosa perché mette a rischio di malattie cardiache o ictus.
Si tratta della cosiddetta PAD, ovvero la malattia arteriosa periferica causata da depositi di placca sulle pareti delle arterie che le restringono e riducono il flusso sanguigno. Questo fenomeno rispecchia quello che accade alle arterie di cuore e cervello, e il blocco causato sia da un accumulo di placca o da un coagulo di sangue può innescare un attacco di cuore o l'ictus, fa notare il dr. Tsuyuki Ross.

Tutte le persone con più di 40 anni che possono avere di questi sintomi sono invitate a sottoporsi al test per la PDA che, ricordano i medici, è molto semplice da eseguire. In particolare è suggerito ai diabetici, alle persone in sovrappeso, a chi ha il colesterolo alto, a chi ha il vizio del fumo e dell'alcol e in genere a tutti coloro che sono a rischio malattie cardiache e ictus.
C'è da far presente che a volte la PDA può essere asintomatica o i sintomi sono lievi e tali da fra credere che si tratti solo di semplici dolori "da vecchiaia" ma, avvertono gli scienziati, non è da prendere sottogamba.
In questo studio, i ricercatori hanno sottoposto a test per la PDA 362 volontari di età superiore ai 50 anni. Dalle analisi sono stati scoperti 17 casi di PDA di cui la maggioranza delle persone era inconsapevole.

Libro: Il mio ictus ed il mistero delle cellule staminali. clicca qui.

fonte: www.lastampa.it

TAG: dolori gambe malattie cardiache ictus

Informazioni su : Cardiologia




ULTIME NEWS

Addio cibo spazzatura, arriva l'allenamento del cervello per la dieta sana
2014-09-04
E' difficile resistere a patatine fritte, dolci e altri alimenti ipercalorici. Ma ora dagli Stati Uniti arriva la notizia che è possibile difendersi dal fascino di questi
Dopo l'estate tornano i trattamenti sclerosanti
2014-09-02
I capillari visibili a livello degli arti inferiori, noti in ambito medico come teleangectasie, sono sottili vene dilatate che giacciono vicino alla superficie della cute
Pelle secca? ecco gli errori più comuni da evitare
2014-08-29
Diamo un taglio alle brutte abitudini. E prendiamoci cura nel modo adeguato della nostra pelle! Alla base della secchezza cutanea non c’è la mancanza d’acqua del nostr
Unghia incarnita: cosa fare?
2014-08-26
Cosa significa e determina la parola unghia incarnita? L'unghia incarnita si ha proprio quando i lati di un'unghia tende a crescere sotto la pelle delle dita, che sia del
Il mare fa bene alla tiroide?
2014-08-22
Come comportarsi durante le vacanze se si è affetti da iper o ipotiroidismo? Il mare è consigliato? E quali sono gli alimenti alleati della tiroide? Ecco i consigli di De
10 buone ragioni per andare (di più) in bicicletta
2014-08-20
Per un italiano su tre la bicicletta è, almeno nelle intenzioni, il mezzo preferito per spostarsi durante i viaggi vacanzieri di quest'estate 2014. È quanto risulta dal s
Eczema. Colpisce 2 bambini su 10: le raccomandazioni della Siaip
2014-08-18
La malattia cutanea colpisce nel 90% dei casi bambini entro i cinque anni di età, con possibili conseguenze sulla qualità di vita. Dalla complessità patogenetica all'even
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2014-08-04
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2014-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Creme Solari Protettive: consigli e miti da sfatare
2014-07-30
Abbronzatissimi sulla riva del mare, cantava una vecchia canzone. In sicurezza, però, aggiungiamo noi. La tintarella infatti può essere molto rilassante; ma quando ci si

« Lista Completa