MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> 10 regole per proteggere il cuore durante e dopo le cure anticancro

10 regole per proteggere il cuore durante e dopo le cure anticancro

DATA
05.10.2015

NOTIZIA
Quando insorge un tumore la priorità è, ovviamente, quella di combattere l’avanzata delle cellule cancerose. Il mezzo più utilizzato è ad oggi la chemioterapia che, com’è noto, ha moltissimi effetti collaterali. Tra questi uno dei più preoccupanti è senza dubbio il rischio di insorgenza di problemi al cuore.

Un gruppo di esperti internazionali riuniti a Napoli all’International Workshop on Cardioncology ha stilato un decalogo composto da regole utili a contrastare gli effetti tossici delle terapie anticancro sul cuore, prevenendo quindi l’insorgenza di possibili problematiche. Ancora una volta ci si sofferma su un corretto stile di vita e sulla giusta alimentazione.

1) ALIMENTI SI

Via libera ad alimenti come olio di sesamo, soia e riso integrale che hanno dimostrato essere benefici nella riduzione della comparsa di problemi al cuore in seguito a chemioterapia. In generale è poi un buon consiglio quello di aumentare il consumo di alimenti vegetali.

2) ALIMENTI NO

Limitare se non escludere del tutto carne rossa, il cui consumo è ormai stato associato ad un maggior rischio tumore e problematiche cardiovascolari. Altri cibi no sono certamente i dolci e in generale gli zuccheri raffinati. Secondo i ricercatori, i latticini sarebbero invece da consumare con moderazione.

3) ATTIVITA’ FISICA

Muoversi è fondamentale sia quando si è in salute che quando è già comparsa la malattia, ma è in particolare in caso di carcinoma mammario che l’attività fisica si è dimostrata molto importante. Addirittura, secondo gli esperti, può essere considerata una vera e propria cura. Il consiglio è quello di praticarla 2-3 volte a settimana.

4) ADOTTARE UNO STILE DI VITA ATTIVO

Non basta fare attività fisica poche volte a settimana, è necessario avere anche uno stile di vita attivo ogni giorno: camminare, evitare ascensori e fare invece le scale, non stare troppo tempo seduti davanti alla tv, ecc. Non impigrirsi insomma!

5) TENERE IL PESO SOTTO CONTROLLO

I 4 punti precedenti sono fondamentali per non aumentare troppo di peso, anche questo ormai è riconosciuto come un fattore di rischio per le problematiche cardiovascolari oltre che per la comparsa stessa di tumori e di altre malattie.

6) NO AL FUMO E ALL’ALCOOL

Questa è una regola che vale sempre ma ancor di più se è già comparso un tumore. Liberarsi di questi vizi può, senza dubbio, migliorare la qualità di vita, aiutare a guarire oltre che evitare che la situazione si aggravi perché magari subentrano altre patologie.

7) TENERE SOTTO CONTROLLO COLESTEROLO E TRIGLICERIDI

Quando si parla di salute cardiovascolare è essenziale tenere sotto controllo i valori associati al benessere del cuore come colesterolo e trigliceridi. Le terapie anticancro, infatti, possono farli sballare creando quindi la base per l’insorgere di problematiche cardiovascolari.

8) CONTROLLARE LA PRESSIONE

Altrettanto importante da tenere sotto controllo è la pressione sanguigna, che se supera un certo valore è un fattore di rischio da non sottovalutare. In questi casi sono necessarie delle terapie utili a stabilizzarla sui valori della norma.

9) ATTENZIONE ALL’OSTEOPOROSI

Le terapie anti-cancro possono portare a sviluppare una situazione di osteoporosi. E’importante dunque, a detta degli esperti, valutare possibili terapie per contrastarla che in alcuni casi possono comportare l’assunzione di calcio e vitamina D. E' di pochi giorni fa però la notizia che dosi eccessive di calcio non sarebbero poi così essenziali ai fini del rafforzamento delle ossa.

10) AFFIDARSI AD UN CARDIOLOGO

Se in seguito alle terapie anticancro subentrano dei problemi cardiovascolari è necessario rivolgersi ad un cardiologo o meglio a un cardioncologo, ovvero un professionista esperto nel controllo integrato dei rischi oncologici e cardiaci.

TAG: cuore cardiologia tumore oncologia prevenzione cardiologo

Informazioni su : Cardiologia




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa