MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Troppa CO2 fara’ aumentare i pollini: boom di allergie

Troppa CO2 fara’ aumentare i pollini: boom di allergie

DATA
11.11.2014

NOTIZIA
Cambiamenti climatici: allergie a go go a causa dell'aumento dell'anidride carbonica. L'aumento dei livelli di CO2 nell'atmosfera che ormai tutti paventano, infatti, farà schizzare le concentrazioni di pollini nell'aria, et voilà: le reazioni iperimmuni e i sintomi asmatici aumenteranno spropositatamente.


È quanto emerge da uno studio dell'Università del Massachusetts pubblicato su PlosOne secondo il quale i casi di allergie da pollini saranno sempre di più, per buona pace dei i soggetti già allergici, nonostante i livelli di ozono superiori.
Secondo i ricercatori i pollini nell'aria aumenteranno di circa il 200% entro i prossimi 100 anni, portando quindi a gravi conseguenze, a un peggioramento dei sintomi e a una maggior frequenza delle manifestazioni allergiche più acute.
LO STUDIO – L'analisi è stata realizzata facendo crescere alcune piante di fleo (Phleum pratense), una delle principali responsabili delle allergie da polline, in un ambiente con alti livelli di ozono e di anidride carbonica, simulando i livelli presenti e quelli attesi nei prossimi anni.
Gli studiosi hanno verificato che elevati livelli di CO2, che è in grado di stimolare la crescita e la riproduzione delle piante, aumentano la produzione di polline di ogni fiore del 53%, qualunque sia il livello di ozono, che, invece, la crescita delle piante la contrasta. Elevati livelli di ozono, invece, riducono la percentuale di allergene, ma la forte stimolazione di polline prodotta dall'anidride carbonica aumenta l'esposizione complessiva all'allergene.
Quindi, nonostante possano esserci buoni livelli di ozono da consentire una riduzione della pericolosità degli allergeni, sarà sempre necessario diminuire di molto la presenza di anidride carbonica nell'atmosfera che annulla qualsiasi effetto benefico.
Soluzioni? Sono sempre loro, i combustibili fossili, i principali imputati. Il problema è dato da una loro eccessiva produzione per l'energia: il livello di anidride carbonica attualmente è maggiore che in qualsiasi momento storico negli ultimi 800mila anni.
Nel 1880, era pari a 285 parti per milione. Nel 1960, la concentrazione di anidride carbonica atmosferica, misurata al National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) a Mauna Loa nelle Hawaii, era di circa 315 parti per milione. Lo scorso anno, tale cifra ha superato 400 parti per milione.
Se non sono cifre allarmanti queste...

TAG: allergie co2 pollini inquinamento aumento allergie

Informazioni su : Allergologia




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa