MENU
CERCA
AMBULATORI
SERVIZI IN EVIDENZA
Home >> news >> Allarme 'abbuffate' natalizie, un italiano su 3 mangia troppo e digerisce male

Allarme 'abbuffate' natalizie, un italiano su 3 mangia troppo e digerisce male

DATA
12.12.2012

NOTIZIA
Dopo lo stress da regali, un'altra insidia metterà a dura prova gli italiani durante le feste natalizie: a pagare lo scotto di cenoni, brindisi e viaggi di Capodanno sarà l'intestino.
Parola di esperti che, alla vigilia dell'Avvento, lanciano già l'allarme 'abbuffate'. "Sotto feste, un italiano su tre mangia troppo e digerisce male", spiega Lucio Capurso, gastroenterologo dell'ospedale San Filippo Neri di Roma, durante un incontro organizzato oggi a Milano da Anifa (Associazione nazionale dell'industria farmaceutica dell'automedicazione).
Difficile tenere sotto controllo le proprie abitudini alimentari e, all'ennesimo panettone e bicchiere di spumante, potrebbero cominciare i primi segnali di affaticamento.

I disturbi più diffusi? Acidità e indigestioni, spesso accentuati dai disturbi tipici dell'influenza. L'incubo di Natale per gli italiani che non sapranno dire di no agli 'stravizi' alimentari è uno solo: la sindrome del 'dopocena'.
"In termini medici - spiega Capurso - si parla di dispepsia, cioè quell'insieme di disturbi che compaiono subito dopo i pasti, come dolore, peso allo stomaco, bruciori, nausea e talvolta vomito". Contro i postumi di un'abbuffata a poco servono le cosiddette 'pause di riflessione' a base di sorbetti al limone o alcolici tra una portata e l'altra, oppure la 'soluzione finale' data da un mix di caffè, amari e grappe. Il loro potere digestivo, sottolinea il gastroenterologo, è una leggenda metropolitana. "Si tratta di abitudini piacevoli che però non aiutano l'apparato digerente. Piuttosto lo affaticano ulteriormente, essendo bevande fredde, alcoliche e spesso acide". Per contrastare la dispepsia, oltre a una dieta equilibrata gli esperti consigliano il ricorso 'oculato' all'automedicazione: "Ci si può affidare a un farmaco procinetico che favorisca la motilità gastrica e intestinale, da assumere quindici minuti prima del 'pranzo maledetto' - suggerisce Capurso - mentre il ricorso all'antiacido è consigliabile a distanza di circa un'ora dalla conclusione del pasto. Prodotti a base di magnesio e alluminio hanno un effetto tempestivo sulle secrezioni dello stomaco". E per chi ha avuto la sfortuna di incappare anche nell'influenza, conclude l'esperto, la soluzione per ripristinare la flora batterica è l'assunzione di fermenti lattici.

Fonte: Adnkronos Salute

TAG: alimentazione natale stili di vita

Informazioni su : Scienze dell'Alimentazione, Dietistica e Nutrizione




ULTIME NEWS

Creme solari: 10 cose che (forse) non sai sui prodotti per l'abbronzatura
2018-08-04
Creme solari, conoscete davvero le caratteristiche dei prodotti per la protezione solare e per l'abbronzatura? L'estate si avvicina e il caldo è arrivato. E' il momento d
I nostri orari di agosto
2018-08-01
ORARI DI APERTURA MESE DI AGOSTO 2018 Fino a lunedì 6 agosto orario normale, mattino e pomeriggio. Da martedì 7 agosto a sabato 11 agosto. Aperti solamente al matt
Api, meduse, ragni, vipere, zecche. Cosa fare in caso di morso o puntura
2018-07-31
Estate, tempo di vacanze: mare, montagna, campagna o lago, ogni località offre relax e svaghi, ma anche lati oscuri. Calabroni, zecche, meduse, scorpioni e vipere in
Bimbi d'estate: il vademecum dei pediatri
2018-07-30
Coinvolgerli nell'organizzazione del viaggio, inserendo tappe ad hoc. Essenziali gli snack e il primo soccorso. Cappellino, crema solare, occhiali da sole e farmaci pr
Rimozione del tatuaggio? Sì, ma rigenerando la pelle
2018-07-30
Pentiti del tatuaggio, c’è una novità! Sembra ormai clinicamente confermato che, con l’uso della tecnologia laser a picosecondi abbinata al trattamento con laser fraziona
Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda
2018-07-22
Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio? Di sicuro si tratta di un'alternativa economica, divertente e avventurosa, adatta a chi vuole riscoprire
Godersi la montagna d'estate Anche nella terza età
2018-07-12
Gli eventuali rischi dell'altitudine possono essere gestiti. Le misure da adottare perché il fisico possa trarne giovamento Un piacevole fresco, lontano dall'afa della
Vacanze in salute, le regole d'oro
2018-07-01
Qualche prezioso consiglio da non dimenticare mai, per trascorrere le ferie in tranquillità e fronteggiare eventuali emergenze. Cosa sarebbe l’estate senza vacanze? Il
Le medicine da mettere in valigia
2017-08-01
E’ il momento di andare in vacanza, preparare la valigia: vestiti, costumi, creme, beauty-case e libri vanno bene, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Qu
Allergici in viaggio, qualche trucco per evitare di correre rischi
2017-08-01
In vacanza, soprattutto all'estero, cresce la probabilità di pericolosi choc anafilattici per chi è allergico ai cibi La prospettiva di una vacanza può diventare un in

« Lista Completa